• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • Photogallery
  • Videogallery
  • Download
  • Link
  • Glossario
  • Il progetto

Di che cosa è fatto il mare - 4

  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 

Conseguenza della “polarità” dell’acqua: il legame “idrogeno”

Fra le parti “più” e quelle “meno” delle diverse molecole d’acqua si eserciterà una forza attrattiva, che tenderà a “legare” tali parti. Si stabilirà così un legame, assai debole, più debole di quello fra ossigeno e i suoi due idrogeni, ma comunque importante. Tale legame è detto “legame idrogeno”.